Condizioni d’impiego difficili: Giunti a molla per le macchine utilizzate nelle costruzioni stradali

Werdohl, Germania, marzo 2019. Torsion Control Products (TCP) ha sviluppato una configurazione per giunti personalizzata per un produttore di motolivellatrici impiegate nelle costruzioni stradali. Grazie alla loro speciale caratteristica di torsione, i robusti giunti dal lungo ciclo di vita ammortizzano le vibrazioni della catena cinematica, garantiscono protezione contro le spinte di carico e i sovraccarichi, riducono i rumori e consentono un ciclo di vita dei cuscinetti, dei riduttori e del sistema più lungo. Anche nelle condizioni di utilizzo più difficili rimangono operative.

Le motolivellatrici sono macchine pesanti per la movimentazione di terra impiegate anche nelle costruzioni stradali. “Scomodo e inaccettabile” sono termini che un costruttore di macchine edili non voleva necessariamente sentire quando stava per lanciare sul mercato una nuova motolivellatrice. Dopo l’attrezzaggio e il collaudo finale, prima dell’autorizzazione alla produzione gli operatori hanno dovuto constatare che la motolivellatrice in condizioni di funzionamento normali presentava effetti di risonanza che la rendevano invendibile.

Poiché i giunti del fornitore al quale si era ricorso in passato non erano in grado di soddisfare le esigenze del costruttore di macchine edili, ha inviato otto dei suoi ingegneri a Torsion Control Products. Il team di TCP ha preso atto del problema e ha definito il profilo completo dei requisiti da soddisfare, dalla configurazione ai costi. TCP non ha tardato a trovare una possibile soluzione: una configurazione di giunti a molla completamente nuova che rispondesse alle esigenze speciali della motolivellatrice. Il giunto è stato quindi adattato al riduttore flangiato al motore. Il team ha realizzato il primo prototipo in sole quattro settimane. Sei settimane dopo il primo colloquio, la produzione del nuovo giunto è andata in serie. Grazie alla rapida elaborazione del progetto è stato possibile avviare in tempo la produzione della nuova motolivellatrice.

“Grazie ad un ascolto attivo e ad una buona comunicazione con il cliente, TCP è stata in grado di sviluppare in tempi brevi un prodotto ottimizzato e personalizzato. Si tratta di un prodotto più stabile e con un ciclo di vita più lungo”, riferisce il dott. Peter Jaschke, Business Development Manager per Torsion Control Products in Europa. “Inoltre, il comfort per gli operatori della motolivellatrice è aumentato notevolmente. Lo speciale giunto a molla continua a funzionare straordinariamente bene.”

I giunti a molla di TCP sono stati sviluppati per un impiego nelle macchine edili, nei veicoli agricoli, nelle macchine del settore minerario, nei motori per navi e negli impianti industriali. Grazie alle loro specifiche caratteristiche di torsione, i giunti a molla sono particolarmente adatti per i motori diesel moderni a basse emissioni con un’alta densità di potenza in presenza di coppie elevate a basse velocità. Anche nelle condizioni d’impiego più difficili, contribuiscono ad ammortizzare le vibrazioni della catena cinematica e rimangono funzionali. Grazie al sistema “Smart Damping” è possibile regolare i giunti a molla che possono essere impostati in modo ottimale sul rispettivo sistema di trazione. Vengono ridotti quindi i picchi di coppia durante l’avviamento, lo spegnimento e nel caso di eventi transienti. Ciò contribuisce a migliorare la resistenza e il ciclo di vita di tutta la catena cinematica. La serie di giunti a molla è disponibile



Torsion Control Products alla fiera Bauma 2019:
Fiera internazionale delle macchine edili, delle macchine per la produzione di materiali da costruzione, delle macchine per il settore minerario, dei veicoli edili e delle macchine edili, dall’8 al 14 aprile 2019, Monaco di Baviera: padiglione C4, stand 327 (stand condiviso con Groeneveld Transport Efficiency B.V.)



Informazioni aziendali:
Torsion Control Products, Inc. sviluppa, produce e distribuisce da oltre 30 anni un’ampia gamma di accoppiamenti a molla per le macchine da lavoro mobili. Dall’aprile del 2017, lo specialista nel settore delle trazioni fa parte dell’azienda americana quotata in borsa The Timken Company. Timken sviluppa, realizza e distribuisce cuscinetti volventi, riduttori, cinghie dentate e trapezoidali nonché catene industriali. Oltre agli specialisti del settore degli accoppiamenti Torsion Control Products, R+L Hydraulics, Lovejoy und PT Tech, anche i marchi Philadelphia Gear, Carlisle, Drives, Interlube, Aerospace Bearing Repair, Cone Drive e Rollon fanno parte del gruppo Timken.



Contatto:
Torsion Control Products
c/o R+L Hydraulics GmbH
Dr. Peter Jaschke
Friedrichstr. 6
58791 Werdohl, Germania
Tel.: +49 (0)2392 509 0
Fax: + 49 (0)2392 509 509
E-Mail: peter.jaschke@torsioncontrol.com
Internet: www.torsioncontrol.com

Ufficio stampa / PR contact:
TPR International
Christiane Tupac-Yupanqui
PO Box 11 40
D-82133 Olching, Germania
Tel.: +49 (0)8142 44 82 301
E-Mail: c.tupac@tradepressrelations.com
Internet: www.tradepressrelations.com