Quando ogni grammo fa la differenza: La robotica punta sui cuscinetti a sezione sottile

Milano, aprile 2019. I robot industriali si stanno diffondendo da molti anni. Sono utili nell’automazione dei processi produttivi e quindi più efficienti in termini di costi. Nelle applicazioni della robotica i cuscinetti a sezione sottile svolgono un ruolo importante, poiché sono leggeri e di dimensioni particolarmente ridotte. Kaydon mostra quali sono i vantaggi di una struttura dotata di cuscinetti a sezione sottile sulla base dei suoi componenti negli assi dei robot impiegati per la verniciatura.

Questi sono mobili e si spostano su rotaie. In tal modo sono flessibili, poco ingombranti ed efficienti. Inoltre, garantiscono un look appropriato delle superfici e una buona qualità della verniciatura delle carrozzerie. Stiamo parlando dei robot per la verniciatura di un produttore tedesco. Nel settore dell’alta tecnologia dell’applicazione automatica delle vernici, questi definiscono nuovi standard: durante la verniciatura il robot deve guidare il diffusore in posizione perpendicolare e ad una distanza costante dalla superficie della carrozzeria, in modo da garantire un’applicazione uniforme e costante della vernice. Per i sistemi di dosaggio e di cambio del colore vengono impiegati bracci modulari robotizzati realizzati dal produttore utilizzando speciali riduttori. Il polso dei robot di verniciatura è una soluzione particolarmente compatta, ha un peso ottimizzato ed è in grado di muoversi su tre assi mobili con riduttori ad assi paralleli e riduttori a rinvii angolari che si distinguono per il loro gioco ridotto e l’elevata rigidezza torsionale.

Durante la fase di sviluppo ci si è concentrati particolarmente sull’ingombro e sul peso. Questi possono influenzare il sistema nel suo complesso in termini di dinamismo e capacità di movimento. Negli assi dei robot vengono montati otto cuscinetti a sezione sottile di Kaydon in sei differenti dimensioni: i cuscinetti radiali a sfere, i cuscinetti obliqui a sfere e i cuscinetti a quattro punti di contatto della serie Reali-Slim influenzano le prestazioni dei robot per la verniciatura. I cuscinetti radiali della serie KA dispongono, ad esempio, di un diametro esterno di circa 89 mm con una sezione di soli 6,35 mm e un peso di appena 63 grammi (quindi come il peso di una barretta di cioccolato). Ecco un confronto: i normali cuscinetti radiali a sfere con lo stesso foro hanno una sezione di 25 mm e hanno pertanto dimensioni e peso maggiori. Un ulteriore vantaggio è costituito dal diametro interno di grandi dimensioni dei cuscinetti, poiché i cablaggi e i tubi flessibili necessari vengono fatti passare attraverso il riduttore; in tal modo sono protetti e non si impigliano da nessuna parte.



Informazioni sull'azienda Kaydon:
Kaydon Bearings, una società del Gruppo SKF, è leader mondiale nella produzione di cuscinetti a sezione sottile standard e a disegno, oltre che ralle e cuscinetti integrati per applicazioni e processi industriali. Kaydon fornisce prodotti personalizzati basati su specifiche esigenze e prestazioni a diverse tipologie di clienti e settori, industriali, aerospaziali, apparecchiature medicali ed elettroniche, energie rinnovabili e after-market. La società, che ha ideato il cuscinetto a sezione sottile nel 1943, è una divisione di Kaydon Corporation, con sede a Muskegon, Michigan, USA. In Italia, i cuscinetti Kaydon sono distribuiti da Magi S.r.l., Milano.



Distributore per l'Italia:
MAGI S.r.l.
Via Ammiano, 3
20137 Milano (MI)
Tel.: +39 02 55194708
Fax: +39 02 55194513
E-Mail: info@magicuscinetti.com
Internet: www.magicuscinetti.com

Contatti:
Kaydon Bearings
2860 McCracken Street
PO Box 688
Muskegon, MI 49443-0688, USA
Tel.: +1 231 755 3741
Fax: +1 231 759 4102
E-Mail: bearings@kaydon.com
Internet: www.kaydonbearings.com

Ufficio stampa / PR contact:
TPR International
Christiane Tupac-Yupanqui
PO Box 11 40
D-82133 Olching, Germania
Tel.: +49 (0)8142 44 82 301
E-Mail: c.tupac@tradepressrelations.com
Internet: www.tradepressrelations.com